PIERO E RAIMONDO D’INZEO: PROGETTO LIBRI TERMINATO! - Fratelli d'Inzeo
488
post-template-default,single,single-post,postid-488,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

PIERO E RAIMONDO D’INZEO: PROGETTO LIBRI TERMINATO!

Dopo quattro anni di minuziose ricerche e lunghe interviste, e dopo il lavoro di stesura del testo e di organizzazione delle immagini, l’opera dedicata ai leggendari fratelli Piero e Raimondo d’Inzeo è finalmente terminata e pronta per soddisfare l’interesse e la curiosità dei lettori.
Il progetto comprende un libro narrativo e un libro fotografico che insieme ripercorrono la vita e le imprese agonistiche dei due campioni azzurri raccontando la loro storia di atleti, di cavalieri, di uomini, di figli e di padri.
I due libri sono stati presentati per la prima volta lunedì 9 ottobre a Milano durante la serata che celebra la nascita della Fondazione Vittorio Orlandi: i volumi costituiscono infatti uno dei progetti sostenuti e promossi dalla stessa fondazione, e che sono stati illustrati in occasione della serata inaugurale.
I libri dedicati ai fratelli d’Inzeo saranno presenti sia per la visione sia per l’acquisto anche in Fieracavalli (Verona, dal 26 al 29 di ottobre) all’interno degli stand di Cavallo Magazine, Cavalli Cavalieri Campioni e Poniamo, oltre che presso gli studi di Class Horse Tv. Anche in questa occasione è previsto un incontro di presentazione, che si terrà presso lo stand di Cavallo Magazine Sabato 28 Ottobre alle ore 11.00.
Tuttavia il momento di più ampio respiro, interamente ed esclusivamente dedicato ai due libri, è programmato per il giorno mercoledì 15 novembre alle ore 12.30 presso il Salone d’Onore del Palazzo del Coni a Roma: al cospetto delle più alte cariche istituzionali sportive (il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Fise Marco Di Paola) saranno invitati giornalisti, addetti ai lavori, grandi nomi dello sport oltre a tutte le persone che hanno offerto il proprio contributo finalizzato alla realizzazione del progetto promosso dalla Fondazione Vittorio Orlandi.
Umberto Martuscelli, sostenuto nei quattro anni di lavoro dalla preziosa collaborazione di Vittoria Smania, ha costruito un’opera narrativa ricca di approfondimenti, episodi, curiosità, retroscena, momenti di vita pubblica e di vita privata che si sono succeduti nel corso di un arco di tempo che prende avvio a partire dagli anni Trenta. Il volume biografico ora in uscita termina con la conquista del podio individuale da parte di Piero e Raimondo d’Inzeo alle Olimpiadi di Roma 1960: il completamento dell’opera avverrà con la futura pubblicazione del secondo libro, quello che coprirà l’arco di tempo compreso tra i Giochi Olimpici di Roma e la scomparsa dei due formidabili campioni azzurri.
Il volume fotografico (in grande formato e composto da quasi un migliaio di immagini) esce ora con i testi sia in italiano sia in inglese, mentre di quello narrativo è in corso la traduzione ugualmente in inglese: l’uscita è prevista entro la prima metà del 2018.